domenica 12 luglio 2015

Recensione "La meccanica del cuore" di Mathias Malzieu.

Il libro di cui vi parlerò oggi si intitola La meccanica del cuore di Mathias Malzieu. E' un libro pubblicato qualche anno fa dalla casa editrice Feltrinelli. L'autore ci regala una piacevolissima storia d'amore che poi è stata adattata in un film in versione cartone animato uscito l'anno scorso.



E' il 1874 e nella notte più fredda del mondo il piccolo Jack nasce,con il cuore completamente ghiacciato, da una giovane donna aiutata da Madeleine,considerata da tutti una strega, che rimetterà in moto il cuore del piccolo Jack con una orologio a cucù. Il piccolo Jack cresce nella piccola casa sulla più alta collina di Edimburgo con Madeleine a cui fanno visita diverse persone che saranno parte importante della vita di Jack,come Luna,Anna e Arthur che saranno per il giovane protagonista una specie di famiglia.Ma nel giorno del suo decimo compleanno,Madeleine gli concede un giro in città e durante questo giro il giovane Jack incontrerà una piccola cantante Andalusa che gli ruberà il cuore,ma le emozioni per Jack sono pericolose,solo che lui non lo ha ancora capito,infatti per  lei,Jack, partirà e attraverserà mezza Europa per ritrovarla e quando succederà nascerà una storia d'amore intensa,ma non sempre l'amore vince tutte le avversità.
" Uno,non toccare le lancette.Due,domina la rabbia. Tre, non innamorarti,mai e poi mai.Altrimenti,nell'orologio del tuo cuore,la grande lancetta delle ore ti trafiggerà per sempre la pelle,le tue ossa si frantumeranno,e la meccanica del tuo cuore andrà di nuovo in pezzi."
Per questa recensione devo trattenere tutte le emozioni negative che mi sono trascinata dopo aver finito di leggere,infatti,la fine lascia spiazzati, ma vale la pena di leggere questo romanzo. La lettura  è molto scorrevole e una pagina tira l'altra,inoltre la scelta da parte dell'autore di narrare le vicende dal punto di vista dello stesso Jack anche quand'egli non era ancora nato,è un tocco di classe che si aggiunge all'ironia del narratore che lascia spiazzati se si pensa all'età del protagonista che a volte sembra più maturo di quanto non sia. I personaggi sono molto significativi,ognuno ha un senso nella storia e le descrizioni sono fantastiche e dettagliate. Il piccolo Jack è un personaggio descritto alla meraviglia non solo nel suo aspetto,ma anche nel suo animo e nelle sue intenzioni ed emozioni,le sue riflessioni sono molto profonde sin dalla nascita e si evolvono con lui. La piccola cantante Andalusa è un tocco di classe alla narrazione,è travolgente con le sue canzoni e i suoi balli,inoltre è un personaggio molto importante e sarà lei a prendere le decisioni più difficili che ci porteranno al finale della storia, molto matura anche lei per la sua età. Oltre ai due protagonisti troviamo varie figure come il piccolo Joe, avversario fin dall'inizio di Jack e innamorato perdutamente di Acacia, è una personaggio meschino che tornerà dopo anni per tormentare il piccolo protagonista e riprendersi la sua amata, Melièr,personaggio divertente e strambo che darà varie lezioni di vita all'autore, Jack lo squartatore,personaggio che cambierà la vita del protagonista insegnandoli una cosa che gli tornerà utile nella vita,Madeleine,donna dolce e affettuosa nei confronti di Jack,è sterile da molto tempo e si prende cura di Jack come se fosse suo figlio,ed infine abbiamo quella che Jack chiama "la sua famiglia di fortuna" formata da Arthur,il barbone dalla schiena cigolante, Luna e Anna,le due prostitute che insegneranno a Jack cose sull'amore e sulla vita. Romanzo che mi è piaciuto molto,tralasciando il finale, consigliato per tutti coloro che amano le storie d'amore,ma anche per coloro che non le amano, perchè questo romanzo insegna non solo che l'amore porta sofferenze,ma che è anche l'unico sentimento che ci può rendere felici.

Spero la recensione vi sia piaciuta,lasciate un commento.
Al prossimo post,
Nali <3


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!