martedì 8 dicembre 2015

Recensione "Soffocami" di Chiara Cilli

Buon pomeriggio e ancora buone feste a tutti! Come già anticipato nel precedente post,oggi sono qui per scrivervi la recensione di Soffocami di Chiara Cilli,romanzo che ho aspettato di leggere per un pò  e di cui inizierò a brevissimo il secondo,uscito ieri,che io avevo ricevuto dall'autrice un mesetto fa,ma che a causa degli impegni non ho ancora avuto l'onore di leggere. Per chi mi segue su Goodreads avrà già visto i miei aggiornamenti di stato a proposito del romanzo e avrà già capito quale sarà la mia valutazione,ma per chi non ha visto i miei stati,questa recensione vi farà capire cosa ne penso,al meglio. Non perdo altro tempo,visto che le cose da dire son tante,iniziamo!

23564535


Avevo tutto ciò che ho sempre sognato.

Non ho mai avuto la vita che sognavo.


Avevo lavorato sodo per arrivare dov'ero.
Violenza, soprusi e crudeltà mi avevano segnato per dieci anni.

Ero pronta a portare l'azienda di famiglia ai vertici del successo. 
Ero pronto a saziare la mia vendetta contro chi aveva abusato di me per lungo tempo.

Poi mi hanno rapita. 
Così ho preso la figlia di Nikolayev.

Ora devo sopravvivere a un uomo che mi consuma l'anima.
Non importa quanto lotterà, non ha scampo.

Non posso lasciare che mi soffochi con la sua presenza letale.
Perché la ucciderò.


"Ci guardammo sconvolti. 
Fu allora che accadde. 
Fu allora che mi persi nei suoi occhi. 
Su solo una microscopica frazione di secondo.
Ma fu micidiale"
                                                                                   
Soffocami primo romanzo della serie Blood Bonds di Chiara Cilli è un romanzo Dark Contemporary,genere che non è per niente adatto per coloro facilmente impressionabili,in quanto il romanzo contiene varie scene che potrebbero turbare. Devo premettere che il romanzo l'ho conosciuto in seguito alla lettura del primo capitolo di Distruggimi,secondo libro della serie,appena uscito,e  sono letteralmente rimasta stregata dallo stile dell'autrice e dalla storia cruda che l'autrice stava presentando e non ho potuto fare a meno di comprare il primo romanzo ed iscrivermi al Blitz del secondo e adesso sono tutto un fremito nell'attesa che il terzo romanzo venga pubblicato,sono impossibile! 
Ma partiamo dall'inizio, il romanzo racconta la storia di Aleksandra ed Henri,affiancati da varie prospettive quali quelle di Andrè e Armand,i fratelli di Henri. Tutto inizia nell'infanzia di Henri,infanzia che lo porta a volersi vendicare del padre di Aleksandra togliendogli sua figlia,la parte più importante della sua vita. Ma il caro Henri non ha fatto i conti con la forza,la bellezza e la tenacia di Aleksandra,la quale combatterà con le unghie e con i denti per riprendere in mano la sua vita. Un'alternarsi di alti e bassi che fa restare con il fiao sospeso e l'ansia per tutto il corso della lettura,durante la quale non sai mai da quale parte schierarti e allora ti arrendi perchè capisci che non riuscirai mai a scegliere la parte da tifare,perchè entrambe le parti sono stato profondamente ferite e adesso combaciano alla perfezione. Durante tutta la lettura sono stata in un susseguirsi di alti e bassi nei confronti dell'uno e dell'altra e alla fine,devo ammettere che non era proprio così che volevo finisse,ma c'è il secondo volume quindi non mi scoraggio. 
Appena ho iniziato la mia lettura ho pensato,questa autrice mi catturerà come Valentina D'Urbano,che sapete essere la mia autrice preferita, ed avevo ragione,perchè adesso non posso fare a meno delle sue storie e sono già in astinenza di Chiara Cilli,ecco perchè questa sera inizierò assolutamente Distruggimi,altrimenti sarò io ad essere distrutta domani e non riuscirò a concentrarmi in niente. 
Romanzo che ho divorato in due giorni e dal quale non volevo staccarmi neanche per andar a mangiare,mi ha messo un'ansia addosso che voi neanche immaginate e la cosa mi piaceva,io adoro questo genere di romanzi,quei romanzi che ti tagliano il respiro ad ogni pagina e che ti fanno sperare che vada tutto bene nelle prossime pagine,quei romanzi che hai paura di finire,ma non puoi fare a meno di farlo. La cosa che mi è piaciuta di più è stata che l'autrice ha conferito ai personaggi un background perfetto,che rispecchiava le loro anime e che era conseguenza di tutto ciò che avevano vissuto durante la loro vita. Il punto è che di autrici del genere non ne esistono quasi più,perchè sono tutti troppo presi dal scrivere storie romantiche tutte rose e fiori,che leggo anch'io,ma che ormai sono scontate e senza alcuna trama importante di fondo,o se ce l'hanno affronta argomenti importanti che vengono trattati come fossero niente,e credetemi ne ho letti di romanzi così. 
Ero un pò preoccupato,devo ammetterlo,anche perchè,pur avendo già letto romanzi di questo genere,sono un tipo parecchio impressionabile e mi spavento per poco quindi credetemi quando vi dico che sono rimasta sbalordita nel constatare che non guardavo neanche quante pagine mancassero alla fine del romanzo,come mi capitava spesso di fare in questo romanzo,anzi,non mi interessava minimamente del tempo che passava e sono rimasta una notte sveglia e al buio a leggerlo,perchè la voglia di finirlo era troppo forte,e infatti,in sole 48 ore l'ho divorato e adorato,come ho fatto solo con alcuni rari romanzi. 
Questo romanzo è stato una bella sorpresa in un periodo nel quale continuavo a leggere senza trovare la forza di finire i romanzi,ero bloccata nel limbo e non riuscivo a trovare niente che mi accattivasse a tal punto da farmi uscire dalla mia apatia letteraria,ma lui c'è riuscito,con le sue pagine che si divorano in men che non si dica e la storia che di più intriganti e accattivanti non ce n'è. Un romanzo poco adatto a coloro che non amano particolarmente le storie di violenze o che per lo meno non le tollerano in quanto troppo impressionabili. 
Che altro dire se non che sono diventata Henri Lamaze dipendete? 
Spero tanto leggerete questo fantastico romanzo,se non l'avete ancora fatto,perchè merita tantissimo.

Cosa ne pensate? Lo avete letto? Fatemelo sapere nei commenti!
Al prossimo post,
Nali <3

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!