venerdì 6 maggio 2016

Recensione "House of Crime- Justice" di Marie Force

Salve a tutti e benvenuti sul mio Blog! Oggi sono qui per presentarvi la mia recensione di House of Crime-Justice di Marie Force edito dalla Harper Collins Editori (al prezzo di 7.50 euro per la versione cartacea).

28462457

In piedi davanti al cadavere di Julian Sinclair, esponente della Corte Suprema, il tenente Sam Holland è notevolmente turbata. Il fatto che lei sia stata una delle ultime persone a vederlo in vita la sera prima, alla festa per la nomina a senatore di Nick Cappuano, non gioca a suo favore. Sam non può non considerare che Julian è la seconda persona, dopo il senatore John O'Connor, legata a Nick a essere trovata brutalmente uccisa. Per questo deve relegare i sentimenti che prova per lui e non perdere l'obiettività e la freddezza necessari per portare avanti l'indagine. Se non fossero sufficienti le altalene emotive che Sam sta vivendo, le ombre di un caso irrisolto che coinvolgono suo padre si allungano su di lei mettendola in serio pericolo. Segreti sepolti e verità non dette rischiano di far naufragare tutto il suo mondo per la seconda volta. La giustizia può essere cieca, ma mischiare le emozioni con la politica è di sicuro una scelta fatale. 

"Il fatto che conoscesse il peggio di lei e l'amasse ugualmente era un dono speciale fra tutti quelli che Nick aveva aggiunto alla sua vita."

Dalla lontana Spagna,sperando che la mia connessione non mi tradisca, vi pubblico la mia recensione per il Domino letterario di Febbraio,rubrica mensile che vede molti BookBlogger leggere e recensire diversi romanzi collegati tra loro. Dopo di me ci sarà Luigi di Everpop con Firebird-La caccia di Marie Gray ,che si collega per il grigio della cover.
Sono tornata,oggi, con la serie che fa tornare a galla tutti i miei istinti omicidi e non solo!
Prendete lente di ingrandimento e pipa,perchè oggi si va ad investigare. No,magari portiamo solo il cellulare...sembra che io debba aggiornarmi...
Allora, in questo secondo volume della serie,le trame delineate nel primo volume prendono forma,e la cosa non solo ha portato il romanzo ad un nuovo livello,ma mi é anche molto piaciuta! Il punto centrale della vicenda é sempre la vita di Holland che adesso é strettamente collegata a quella di Nick. Nonostante ció avremo, a volte,tre POV,raccontati pur sempre in 3° persona,quello di Sam,quello di Nick e quello di Freddi,che ho imparato a conoscere in maniera molto più approfondita in questo volume e che é divenuto uno dei miei preferiti. Nel romanzo vediamo,non solo un evoluzione dei rapporti tra Nick e Sam,ma anche una crescita personale di Sam e Freddi,che si troveranno di fronte a nuove scelte,vecchie storie e sentimenti compromettenti,o forse no...
Sam vive la sua vita tra casa di suo padre e casa di Nick,che pian piano sta diventando anche casa sua. Le cose iniziano a complicarsi quando un nuovo caso bussa alla sua porta,o per meglio dire, la chiama al telefono. Un uomo ha ucciso tutta la sua famiglia ed ora è latitante. Le cose si complicano quando nella casa vengono trovate alcune cose che riportano all'incidente subito da Skip due anni prima. Sam,con rinnovata speranza, si mette a lavoro sul caso,ma un'altra chiamata ed un nuovo caso le stravolgeranno la giornata,o meglio,la nottata. Julian,vecchio amico di Nick è stato assassinato alla vigilia della sua elezione alla Corte Suprema. Due omicidi a distanza di un mese,due omicidi che stanno lentamente divorando l'animo di Nick,che pian piano comincia a dubitare di se stesso e della loro relazione. La paura lo assale e tutto ciò che Sam può fare è ascoltarlo ed aspettare.
Sino all'ultimo momento si rimane con il fiato sospeso. Voi non potete immaginare la mia ansia quando mi sono accorta che mancavano 20 pagine scarse e che ancora non avevamo abbastanza prove per incriminare nessuno,ero tutta ansia.
Il finale era abbastanza scontato,insomma, almeno una parte di esso (anche perchè come un deficiente mi sono spoilerata,da sola, quello che succedeva alla fine del secondo volume,ma mettiamo da parte la mia stupidità).
Non so davvero come farò adesso ad aspettare sino ad Aprile per leggere questi romanzi...e poi, anche io voglio un Nick tutto mio, o magari anche un Freddi,vi giuro che mi accontento!

Image and video hosting by TinyPic

Questo secondo volume mi é piaciuto sicuramente più del primo,proprio per l'introspezione psicologica che l'autrice fa dei personaggi. Scopriamo i tormenti di Sam,già precedentemente accennati nel primo romanzo e vediamo la vita di Freddi capovolgersi,il nostro piccolino sta crescendo ed io non ho potuto farci niente,se non innamorarmi di lui!
Inoltre, rispetto al primo romanzo ho trovato lo stile migliore,nonostante ci fossero alcune frasi che stonavano,questo dovuto alla traduzione che dava un pò a desiderare,ma ci accontentiamo.
Adesso, io ho un piccolo problema e voglio esporvelo.
Io non ce la faccio ad aspettare sino al 15 Aprile per leggere il terzo... Devo assolutamente sapere cosa succede dopo!
Mi vedrete soffrire in questo mese e qualcosa....
Comunque,se ancora non avete cominciato questa serie,iniziatela,perchè Marie Force e le sue storie valgono la pena di essere lette,credetemi.Certo non sono capolavori, ma i suoi romanzi sono dinamici,sempre pieni di sorprese e sono perfetti se cercate una lettura che vi tenga impegnati e vi appassioni,quindi, leggeteli!

Questa era la mia recensione,spero vi piaccia e commentate qui sotto facendomi sapere le vostre opinioni!
Al prossimo post,
Nali <3

11 commenti:

  1. Non ho letto questa serie, mi hai incuriosita! :)

    RispondiElimina
  2. Questa serie ce l'ho già in WL e non vedo l'ora di riuscire a leggerla. :)

    RispondiElimina
  3. Ebbene li ho entrambi i primi due, devo solo trovare il tempo di leggerli e non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  4. Questa serie mi ispira un sacco, è in WL
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ho sentito parlare della serie tv, è consigliata da molti!

    RispondiElimina
  6. Non è un libro che leggerei, ma la tua recensione lo rende interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto felice che la mia recensione vi abbia spinte a considerare di leggerlo! Non ve ne pentirete! <3

      Elimina
  7. Non sapevo di questa serie ma mi ricorda House of Cards e anche se non è molto il mio genere ci faccio un pensierino :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ricorda molto House of Cards, soprattutto per le cover. Comunque io lo consiglio tantissimo! <3

      Elimina
  8. Ho letto il primo volume di questa serie e questo l'ho solo iniziato ma poi mi sono persa via, adesso devo assolutamente recuperarlo!!!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!