giovedì 26 maggio 2016

Recensione " Eleinda 2 La formula dell'Immortalità " di Valentina Bellettini

Avevo programmato di parlarvi del film Adaline,con la rubrica Ciak si gira ma,sfortunatamente, non ho avuto tempo di guardarlo,quindi slitta alla prossima settimana! Comunque oggi vi parlo di Eleinda 2 - La formula dell'immortalità di Valentina Bellettini edito da Nulla Die (al prezzo di 20.00 euro per la versione cartacea).

29339495


Il legame empatico fra Eleonora e il drago Indaco impedisce ai due di stare lontani. Al tempo stesso, nemmeno lo scienziato dottor Brandi è disposto a rinunciare a quella che ritiene una sua creazione. Lontano dal laboratorio della European Technology, studia la strategia che gli permetta di riprendersi Indaco: intervenire sul DNA del drago, stavolta causando una mutazione; renderlo debole, inoffensivo, mortale. 
Umano. 1
L'amore impossibile tra Eleonora e Indaco si fa reale, ma a quale prezzo? E che ne sarà di Alessandro, l'amore umano che fatica a decollare? Fra drammi e turbamenti, Eleinda deve compiere una missione: il regno dei draghi è impaziente di risorgere. Hanno vissuto solitari per millenni, ma qualcosa li sta richiamando...
Il viaggio fra le antiche leggende continua di pari passo con la scoperta dei sentimenti umani. 
Perché i sogni non vanno sottovalutati: possono essere pericolosi.

"...nella sua immortalità,qualsiasi oggetto nascondeva una storia, triste o felice che fosse,e ne era pervaso. Trovava eccessivo che gli umani si riferissero a loro come "oggetti inanimati" perchè in un certo senso, lo erano eccome."

Valentina mi ha steso con la prima scena del romanzo... Non aggiungo altro.
No,scherzo... Non mi ha stesa solo con la prima scena... 
Valentina sappi che per un attimo avevo pensato che quello che volevo si sarebbe realizzato... Mi hai,poi, distrutto i sogni... Grazie.

Comunque, non voglio spolerarvi la storia,quindi vi darò solo qualche piccola linea guida per capire dove siamo arrivati con la storia.
Eleonora ed Indaco si sono separati,ma questo lo sapevamo già dalla fine del primo romanzo,come anche che Eleonora è tornata a Villapace, da Salvo e Alessandro.
Dopo un anno,la ragazza è diventata un'attivista con un'associazione a carico,volta ad aiutare l'ambiente. Ha anche appena lanciato un nuovo modello di macchina elettrica,quando tutti i suoi problemi torneranno a galla.
Eleonora deve,ora più che mai, tenere duro e combattere contro le forza del male,che non muoiono mai.

Grazie a Valentina per la copia del romanzo <3

Dal punto di vista dello stile,ho riscontrato un leggero miglioramento,anche se a volte alcune vicende erano molto frettolose,come nel primo romanzo.
Come già annunciato nella recensione del primo romanzo, che trovate QUI, la mia opinione su Indaco è cambiata. Non so per quale motivo,ma il draghetto mi è risultato un personaggio molto antipatico. Io sono una romanticona e per tutto il romanzo non ho potuto fare a meno di notare che la colpa di tutto era principalmente sua... Poi alla fine... Poi...okay...niente,non mi è piaciuto,era un personaggio che,sopratutto in questo romanzo, si trovava al centro di quella che è la mia ship, e le mie ship non si toccano!

La storia mi ha presa tantissimo,soprattutto con l'intervento di Alizarina,che è uno dei miei personaggi preferiti,dopo Alessandro.
(Se volete sapere qualcosa di più su di lei,QUI trovate tutto ciò che dovete sapere su Alizarina!)
Con l'introduzione di nuovi draghi,di nuove leggende e di tutto ciò che è stato inserito in questo secondo romanzi, Valentina è riuscita a farmi sognare di avere un draghetto personale,mi ha fatto sognare di volare sul dorso di un drago,è riuscita a tenermi incollata alle pagine,sino alla fine del romanzo, è riuscita a farmi innamorare della storia e dei suoi personaggi (chi più,chi meno,insomma,lo sapete) creando una storia originale,mai vista prima (almeno per me).

Il finale mi ha lasciata completamente a bocca aperta.. Ora,io non so cosa potrebbe succedere nel terzo romanzo della serie,so solo che non vedo l'ora che venga pubblicato,perchè voglio assolutamente sapere come la storia va a finire (e se quei due finalmente si decideranno a rendermi felice...). Un romanzo che vi consiglio,se vi piacciono le leggende,i draghi e non siete appassionate di storie d'amore hahahah,no scherzo, anche se lo siete.

E con questo è tutto con la recensione di oggi!Cosa ne pensate? Lo avete letto? Fatemelo sapere nei commenti!
Al prossimo post,
Nali <3

1 commento:

  1. Anche a me la prima scena mi aveva lasciata spiazzata e, ammetto, con gli occhi a cuoricino!
    Aspetto anche io con ansia il terzo libro *___*

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!