venerdì 13 maggio 2016

Recensione "Unrivaled - La sfida " di Alyson Noël

Mi scuso tantissimo per il ritardo,anche perchè vi avevo promesso che l'avrei pubblicata ieri,ma ho avuto alcuni problemi con un virus che mi ha letteralmente mangiato il pc...
Comunque,come avrete già capito,oggi vi parlo di Unrivaled - La sfidadi Alyson Noel ,uscito ieri per la Harper Collins (al prezzo di 16.00 euro per la versione cartacea e di 8.99 euro per la versione digitale).

29512585

Tutti desiderano diventare qualcuno nella vita. Layla Harrison vuole fare la giornalista; Aster Amirpour sogna di essere un'attrice di successo; Tommy Phillips ha intenzione di diventare una rockstar. Madison Brooks ci è riuscita: ha afferrato il destino e lo ha piegato al proprio volere molto tempo fa. Ora è la più acclamata stella di Hollywood, e ciò che ha fatto per diventare il personaggio di cui tutti parlano è solo una macchia sull'asfalto, polvere sotto i tacchi delle sue Louboutin. Finché Layla, Aster e Tommy non ricevono un invito speciale per entrare nel mondo esclusivo della vita notturna di Los Angeles e partecipare a una spietata competizione di cui Madison Brooks è l'obiettivo. Ma proprio quando le loro speranze si accendono come stelle che bucano lo smog della California, Madison Brooks scompare... e le aspettative dei quattro ragazzi si spengono, oscurate da una nebbia di bugie. 


"...dovrai ricordarti che,in questa città,niente è come sembra."

Eh già,niente è come sembra e penso che la Noel in 286 pagine ce lo abbia spiegato in maniera eccellente.
La storia è quella di Layla,Tommy e Aster che si trovano a partecipare ad una sfida per PR indetta da Ira Redman,il proprietario dei maggiori club notturni di LA. 
Il loro obbiettivò è portare al club più persone possibile,ma il loro punteggio aumenta in proporzione a quante celebrità mettono piede nel club loro assegnato.
Quando Madison scomparirà senza lasciare alcuna traccia,la vita dei partecipanti alla competizione si capovolgerà ulteriormente sino al finale,che sinceramente mi ha lasciata senza parole. 

Alyson Noel ha uno stile fresco e giovanile,con il quale ci mostra la parte più sordida di LA,la città nella quale i sogni si avverano,che è anche la città nella quale niente è come appare,sopratutto la gente. 
La Noel analizza le problematiche della nostra società moderna,la dipendenza dai social,il bisogno di rimanere aggiornati a proposito dei più sordidi segreti delle celebrities che tutti noi osanniamo o odiamo alla follia. Layla è proprio la rappresentazione di questo mondo,con la sua vita da Blogger e la tenacia che non le permetteva di arrendersi neanche davanti al più grande degli ostacoli. 
Layla è una ragazza che non si ferma davanti a niente e nessuno e,devo ammetterlo,in alcune parti del romanzo l'ho adorata,ma in altre l'ho detestata. Penso che lei sia uno di quei personaggi che ho ami alla follia o odi senza alcun ritegno ed io non sono ancora riuscita a schierarmi...
Aster,invece, rappresenta il modello di donna che la nostra società ci trasmette. Una donna oggetto,una donna costretta a seguire un modello impostogli da un'educazione sbagliata,un'educazione che i suoi genitori le hanno trasmesso,non sapendo che più si obbliga una persona a fare ciò che non vuole,più la si spingerà nel verso opposto.
E poi c'è Tommy,il ragazzino di campagna trasferitosi nella grande città per inseguire i suoi sogni. Insomma,il classico Clichè americano che non ci stanca mai. 
Tommy non mi ha fatta impazzire,non solo per le sue mire nei confronti di Layla,ma anche per il suo atteggiamento,anche se devo ammettere che se esistesse davvero sarebbe il mio tipo ideale!

Grazie alla HC per copia cartacea <3

Come ho anticipato prima,lo stile della Noel mi è piaciuto tanto,anche perchè l'autrice non cercava di avere un linguaggio ricercato,come spesso succede,anzi ha utilizzato un linguaggio che arriva dritto al punto e che non lascia dubbi su ciò che vuole dire.
Il romanzo mi è piaciuto moltissimo,dalle ambientazioni ai vari personaggi che si susseguivano nel romanzo per creare quell'atmosfera di mistero che serviva a portare avanti la narrazione. 
Un romanzo pieno di colpi di scena con il quale non ci si annoia mai,perchè ad ogni capitolo ci sono novità e ribaltamenti della situazione. 

Spero vivamente che la Noel stia già scrivendo il secondo volume della serie,perchè non vedo l'ora di vedere come andrà avanti nella narrazione per svelare il mistero con il quale ci lascia alla fine dell'ultimo capitolo. 

Quasi dimenticavo,mi è piaciuto moltissimo il fatto che ogni capitolo avesse il titolo di una canzone famosa che ne rispecchiava il contenuto,davvero molto ingegnoso!

Quindi,per concludere, leggere Unrivaled,perchè non ve ne pentirete! E' un romanzo fresco e pieno di scandali che vi terranno con il fiato sospeso sino all'ultima pagina.

Con questo è tutto con la recensione di oggi! Cosa ne pensate? Fatemelo sapere nei commenti!
Al prossimo post,
Nali <3



Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!