lunedì 6 giugno 2016

Recensione "Rivalità" di Sophie Jomain

Buongiorno e benvenuti sul Blog! Oggi vi parlo di una delle ultime uscite della linea LainYA della Fazi editore. Sto parlando di Rivalità di Sophie Jomain (edito al prezzo di 13.50 euro per la versione cartacea e di 5.99 euro per la versione digitale),secondo romanzo della serie Le stelle di Noss Head ,seguito di Vertigine,di cui trovate la recensione QUI.

Rivalità: Le stelle di Noss Head 2

Hannah ha finalmente iniziato il primo anno di Storia all’Università di St Andrews. Insieme al suo bellissimo ragazzo Leith, che oltre a essere la sua anima gemella è anche un lupo mannaro, fra lezioni e nuovi amici le giornate scorrono piacevoli e meravigliose. Tuttavia, all’interno del piccolo universo di St Andrews, la confraternita del Cerchio – frequentata da studenti affascinanti e pericolosamente misteriosi – attira subito l’attenzione della ragazza, che ben pre- sto verrà travolta da una rivelazione sconvolgente: i lupi mannari non sono le uniche creature leggendarie ad aver oltrepassato i confini del mito per entrare nella realtà. E così, la storia d’amore di Hannah e Leith, oltre a dover fronteggiare i pregiudizi del Branco, che ritiene di cattivo gusto l’unione di un lupo mannaro con un essere umano, sarà anche minacciata da una vera e propria guerra che sta per scoppiare con altre fazioni, infiammata da contrasti che si trascinano da centinaia di anni.
Con maestria e seduzione, in Rivalità, secondo capitolo della saga Le stelle di Noss Head, Sophie Jomain dà il bentornato al lettore nel magico mondo di Leith e Hannah, ammaliandolo con nuove leggende oscure e creature spettacolari. Un libro sull’amicizia, sull’amore e sul coraggio, da leggere tutto d’un fiato.

"Non si separano due anime gemelle così facilmente."

Beh, quando esce il terzo romanzo?
Non potete immaginare quanto questo romanzo mi abbia turbata...Sto seriamente prendendo in considerazione la lettura del prossimo romanzo in lingua originale,ma il francese è il mio nemico giurato,quindi,a meno che io non prenda una botta in testa, aspetterò l'uscita italiana,che spero sia presto! 

Comunque,non sono qui per sclerare...o meglio,sono qui per farlo,ma in maniera posata,visto che questa dovrebbe essere una serie recensione ad un romanzo che mi ha emozionata più del primo e che mi ha letteralmente fatta innamorare di una serie sulla quale avevo ancora qualche dubbio. 
Credetemi se vi dico che Rivalità è un livello superiore rispetto a Vertigine. 

Avevamo lasciato Hannah e Leith insieme ed intenti ad organizzare il loro prossimo anno all'università di St Andrews,ed ora sono proprio lì,circondati da lupi mannari e non solo... 
Hannah è alle prese con il suo primo anno di Università e si divide tra studio,nuove amicizie,soprattutto quella con la sua nuova coinquilina ed il suo amato Leith,ma,come ben sappiamo,non può essere sempre tutto rose e fiori. 
Hannah scoprirà dell'esistenza di una razza a lei sconosciuta e da qui partiranno tutti i suoi problemi,con Leith,con il Branco e non solo...

Grazie alla Fazi Editore per la copia cartacea! <3
Come dicevo prima questo romanzo è ad un livello superiore rispetto al precedente,non solo per lo stile dell'autrice,che ho trovato migliorato,ma anche per la storia stessa. In questo secondo volume,anch'esso partito in maniera lenta, abbiamo l'introduzione di una nuova parte della mitologia creata dalla Jomain,che mi ha letteralmente fatta innamorare con le sue leggende, abbiamo una guerra antica che si consuma in silenzio,sotto gli occhi di Hannah e poi abbiamo quel finale... Vi giuro che ho letto le ultime pagine tra le lacrime,facendo lo slalom tra le lacrime che mi riempivano gli occhi per capire le parole che stavo leggendo e vi giuro che non è stato affatto facile. 
Sophie Jomain è riuscita a farmi piangere gente, e questo non me lo sarei mai aspettato quando ho aperto il suo secondo romanzo. 

La Jomain ti tiene incollata alle pagine,ti fa innamorare con le sue leggende,con la sua immensa fantasia,dalla quale è nato Rivalità,con il quale è riuscita a sorprendermi ed a lasciarmi a bocca aperta!
Una volta letta l'ultima pagina il primo pensiero che si è affacciato alla mia mente,offuscata dalla sofferenza per il finale,è stato "Ed io adesso come aspetto fino all'uscita del prossimo romanzo?". 

Ve lo consiglio. Ve lo consiglio vivamente. Se non avete ancora iniziato la serie,fatelo, non aspettate,anche se il primo romanzo vi sembrerà un pò lento e noioso,non vi fermate,leggete anche il secondo e vi posso assicurare che non potrete più staccarvi dal romanzo sino alla fine. Ve lo dico per esperienza,visto che sono stata con il naso immerso le pagine per tutta la mattinata di Sabato. 
Leggetelo,leggetelo,leggetelo!

Bene,con questo è tutto con la mia recensione! Mi sono trattenuta,altrimenti avrei fatto un post-sclero e non una recensione... Cosa ne pensate? Lo avete letto? Avete intenzione di leggerlo? Fatemelo sapere nei commenti!
Al prossimo post,
Nali <3



2 commenti:

  1. meno male perché dopo i pareri annoiati del primo avevo messo da parte questa serie. se mi dici che nel sequel si riprende allora la rimetto in gioco!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riprendila in considerazione,il secondo volume risolleva tutto! *-*

      Elimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!