martedì 19 luglio 2016

Teaser Tuesday #33

Buon giorno a tutti e benvenuti sul mio Blog! Oggi torna la rubrica Teaser Tuesday con la quale condivido con voi un estratto dalla mia attuale lettura! Potete inserire la rubrica nei vostri blog semplicemente seguendo le regole qui sotto:

-Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso; 
-Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
Attento a non fare spoiler!
-Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.

Image and video hosting by TinyPic


Il teaser di oggi viene direttamente da Consolation di Corinne Michaels edito da Leggereditore! Il romanzo l'ho quasi finito,quindi a breve potreste avere una bella recensione, ma per ora vi consiglio di godervi il teaser di un romanzo che mi ha quasi fatta piangere almeno una ventina di volte!

30971295

«Immagino che ognuno affronti a modo suo le disgrazie che gli capitano» mormora sommessamente
Liam.
Mi giro su me stessa e lui si afferra il collo. «Come la stai affrontando tu?» gli chiedo.
Lui si volta e scuote la testa. «Qualche volta ho fatto il suo numero. Ero ubriaco e, non so perché, ho
sentito l’istinto di chiamarlo per scherzare con lui. La prima volta ha risposto la segreteria telefonica e...»
Gli occhi di Liam tornano di scatto sui miei. «E tu?»
Rimetto su la mia espressione di facciata e gli ripeto il discorso che ho già fatto tantissime volte. «Vado
avanti con la mia vita. È dura, ma posso farcela.»
Liam mi conosce. E, per giunta, è anche un esperto di interrogatori nei Marine. È uno dei migliori e
per qualche ragione ho dimenticato a chi stavo mentendo. «Davvero?» mi chiede perplesso.
La sua figura imponente mi si avvicina, misurando le mie reazioni. Cerco di richiamare alla mente
tutto quello che mi aveva insegnato Aaron. Mi diceva che bisogna restare immobili e non sbattere le
palpebre o spostare lo sguardo, ma con Liam è tutta un’altra storia. «Sì» dico convinta.
«Tu sai chi sono, vero?» La sua mano callosa sfiora la mia vita e il cuore comincia a battere
all’impazzata. Non ho paura di lui, ma è il primo uomo che mi tocca da quando Aaron è morto. Anche
se siamo solo amici, ho un tuffo al cuore. «Stai mentendo» dice Liam con la sua voce profonda.
Cerco di reprimere un brivido e di non guardarlo negli occhi. Non voglio che veda quello che
nascondo nel profondo del mio cuore. Lui è capace di leggermi dentro, è addestrato per vedere attraverso gli strati di balle che racconto a me stessa e devo difendermi.
«Natalie.» Liam mi solleva il mento, ma io tengo gli occhi chiusi. «A me puoi dirlo. Immagino che
sarebbe stato distrutto se fosse stato lui a perdere te. Lui sarebbe completamente allo sbando, un pazzo
che spacca tutti i mobili di casa. Quindi non devi per forza stare bene. È tuo diritto provare rabbia o
qualunque altra cosa.»
Le sue parole mi penetrano nell’anima e apro gli occhi. «Non posso provare rabbia o qualunque altra
cosa. C’è Aarabelle» dico guardando la bambina tra le mie braccia. «Devo stare bene per forza.» La
cortina di acciaio dietro cui mi nascondo è forte e solida. Lì sono al sicuro.

E con questo è tutto con il teaser di oggi. Cosa ne pensate? Lo leggerete? Fatemelo sapere nei commenti!
Al prossimo post,
Nali <3

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!