giovedì 20 ottobre 2016

I medici - Commento episodi 1 e 2

Buon giovedì a tutti lettori e appassionati di serie tv, oggi voglio condividere con voi le mie impressioni a proposito dei primi due episodio della nuovissima serie tv I medici.
Voglio partire con il presupposto che io sono un'appassionata di storia, di Firenze, dei Medici, di Dante, insomma, sono un pò una fanatica pazza psicopatica quando si parla di loro, quindi non potevo non guardare una delle serie tv più attese di questo 2016!

Risultati immagini per i medici serie tv

Partiamo dal presupposto che io ho studiato a grandi linee il governo di Cosimo e più nel dettaglio quello di Lorenzo, quindi non sapevo cosa aspettarmi dal grande Cosimo.

Risultati immagini per i medici serie tvInsomma, sono rimasta sbalordita, innanzitutto perchè Cosimo è un gran FIGONE  bell'uomo (Annalisa, per favore, contieniti e rendi onore al grande Cosimo con contegno), ed in secondo luogo per la grande astuzia e la grande intelligenza di quest'uomo, che sapevo esser grande, ma che era sempre stato un pò oscurato dal suo, ancor più grande, nipote. 

Con questa serie tv abbia l'occasione di scoprire i sotterfugi, gli inganni, ma anche l'intelligenza di Cosimo, un uomo che ha saputo risollevare le sorti di una Firenze in decadenza e ridotta alla miseria, che ha saputo conquistare il popolo con stratagemmi e che ha avuto un ruolo fondamentale nella nostra Italia. 
Ho letto moltissimi commenti a proposito di questa serie, molti dei quali dicevano che era molto lenta e a tratti noiosa, ma ragazzi se sapeste con quanto trasporto l'ho guardata io! Non ho trovato nessuna delle due puntate noiosa, nè tanto meno poco interessante, anzi sono state puntate piene di azione nelle quali si è iniziata a delineare la figura di un grande governante, una figura che, almeno credo, vedremo evolversi durante le prossime puntate. 
Quindi, non venitemi a dire che le avete trovate noiose, perchè io poche volte ho fangirlato come ho fatto guardandole!

L'unico commento negativo che mi sento di fare non è rivolto alla serie, ma in generale. La prima cosa a cui ho pensato quando ho iniziato a vedere la prima puntata, oltre al fatto che su Cosimo mi farei un pensierino, è stata che è davvero un peccato che una produzione del genere sia stata portata avanti da una produzione Americana e non da una Italiana, insomma ragazzi questa è la nostra storia, chi meglio di noi avrebbe potuto raccontarla, invece ci facciamo raccontare da un popolo che al tempo non era neanche presente. 
So benissimo che una produzione Italiana ci avrebbe servito un prodotto molto più scadente e meno bello, ed è proprio questo che non mi va giù, il fatto che non riusciamo ad eguagliare nella bravura l'America, nonostante sia la nostra storia quella da raccontare!

Comunque, nonostante questo, le prime due puntate sono state wow e non vedo l'ora di vedere la terza (come faccio ad aspettare sino a martedì?!), anche perchè la scena finale della seconda mi ha lasciato a bocca aperta, anzi ho quasi gridato per la "sorpresa"!

Comunque, ho intenzione di commentare ogni puntata con voi, così da condividere pareri, critiche e fangirlare un pò, perchè come si fa a non impazzire per Cosimo!?

Cosa ne pensate? Avete visto i primi due episodi? Anche voi amate Cosimo? 
Al prossimo post,
Nali <3

5 commenti:

  1. Ho registrato le puntate martedì e me le sono viste ieri sera e sono d'accordo con quello che hai scritto. Non so come certa gente possa dire che sono state noiose - anzi, per me hanno avuto un buon ritmo!
    Io non sono mai stata una fanatica di storia, ma in quanto abitante nella provincia di una ex-Signoria, ho sempre sentito molto vicino questo argomento - mi ero persino vista tutti gli speciali di Rai Storia andati in onda uno o due inverni fa.
    Ed è vero, si studia sempre Lorenzo, ma il suo illustre nonno?
    Che se poi ha l'aspetto di Richard Madden (oh, mio caro Robb Stark!), chi sono io per protestare?
    Che poi vogliamo parlare di quanto è figo con i capelli lunghi nei flashback?! >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho urlato dentro per tutte e due le puntate, Cosimo troppo bello per essere vero e poi, la storia è eccezionale!

      Elimina
  2. L'ho visto anch'io, aspettavo il tuo commento. :)

    RispondiElimina
  3. Sinceramente le puntate non mi sono dispiaciute anche se ci sono un paio di inesattezze storiche, Cosimo non era così bello, ma questo è il minimo. 2: Il doppiaggio ha lasciato un po' a desiderare, era un po' troppo fuori tempo, 3: A quell'epoca la moglie di Cosimo non si truccava come una fotomodella anche per stare in casa, cioè ci stiamo affacciando al rinascimento ma i belletti solo in alcune occasioni erano messi, 4: La mono-faccia di Cosimo cioè aveva sempre la stessa espressione, stavo quasi per dire "Figlio bello sveglia" cioè se ci mettevano un cartonato era uguale in alune scene, 5: Per la cupola: Di rilevanza per accreditare il carattere innovativo della conduzione dell’opera, oltre che per assegnare a Filippo Brunelleschi un ruolo primario, sono le modalità costruttive messe in atto a partire dal 1426, e non 1492 con Cosimo ma con i finanziamenti del padre di questi che finanzia una parte dei lavori per conquistare prestigio e potere. Nel 1418 l'Opera del Duomo bandì un concorso pubblico per la costruzione della cupola. In seguito al concorso, che pure ufficialmente non ebbe vincitori, Filippo Brunelleschi e Lorenzo Ghiberti furono nominati capomaestri. Il 7 agosto 1420 ebbe inizio la costruzione della cupola, che fu completata fino alla base della lanterna il 1º agosto 1436, solo dal Brunelleschi dopo l'ennesima lite con Ghiberti che lo fece desistere dal continuare l'opera.
    Questo diciamo i fatti più salienti se non vogliamo anche mettere la collocazione di opere nelle case che non esisteva in quel periodo storico visto che nasceranno solo dopo il 500
    Ciò detto come vedi questa fiction storica non è un buonissimo risultato. Forse essendo più grande ne ho viste di migliori e fatte solo da Italiani che sono stati grandi. Anche se può se presa con le pinze essere godibilissima.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!