lunedì 3 ottobre 2016

Recensione "The mistake" di Elle Kennedy

Buon lunedì a tutti e benvenuti sul blog! Oggi un post molto speciale, quindi vi consiglio di leggerlo sino in fondo, perchè potreste vincere qualche bel romanzo, chissà. Comunque, la recensione di oggi è dedicata a The mistake di Elle Kennedy,secondo romanzo della serie Off-Campus ( Leggi QUI la recensione di "Il contratto",primo romanzo della serie), inedito in Italia (edito al prezzo di 4.99 euro per la versione digitale e di 14.56 euro per la versione cartacea - puoi acquistarlo QUI).

25564665

John Logan può avere tutte le ragazze che vuole. Per questa star dell'hokey, la vita è un susseguirsi di party e sveltine, ma dietro il suo ghigno assassino e un ammaliante charm, nasconde la crescente disperazione per il futuro che lo attende dopo la laurea. Un incontro piccante con la matricola Grace Ivers è la distrazione che gli serve, ma quando un insignificante errore la allontana, Logan decide di passare il suo ultimo anno a dimostrarle che vale la pena dargli una seconda occasione. 

Ora deve alzare il livello...

Dopo un deludente primo anno, Grace è di nuovo alla Briar University, più matura, più saggia, è non più infatuata dell'arrogante giocatore di Hokey al quale ha quasi dato la sua V-card. Non è un caso disperato, e non è più la tranquilla farfalla dell'anno prima. Se Logan si aspetta che lei lo preghi come tutte le altre ragazze, può anche scordarselo. La rivuole? Deve lavorare duro per riuscirci. Questa volta è lei alla guida... e lo farà diventare pazzo.

Belonging. It’s the only way to describe the exquisite rush of sensation that washes over me. His lips belong on mine. 

Io mi sono innamorata di questa serie, ormai è ufficiale. E dire che ho letto solo i primi due romanzi... Comunque, dopo Il contratto, con Garrett e Hannah, il secondo romanzo è dedicato a John Logan, il migliore amico di Garrett, ed alla matricola Grace Ivers!
Partiamo subito dicendo che Logan è eccezionale ed io lo adoro, è dolce, sbruffone, divertente, sicuro di sè e un gran figo, il che non guasta. La Kennedy ha a capacità di creare personaggi maschili che mi fanno innamorare, non so come fare con quest'autrice ahahaha. 
Comunque, Logan è un giocatore di Hockey, uno dei più famosi della scuola e cambia ragazza come cambia le mutande, forse anche con più frequenza, mentre Grace è una matricola di psicologia, appassionata di vecchi film d'azione e ossessionata dai serial killer.
I due si incontreranno per errore e ciò che ne verrà fuori vi farà sospirare, battere il cuore e ridere a crepapelle, perchè in questo romanzo la Kennedy ci ha messo tante cose divertenti, che io ero lì e ridevo da sola durante la lettura...

Grazie a me che mi sono regalata 'sta meraviglia ahahahah <3

La storia è molto diversa da quella del primo romanzo, infatti, Logan non ha alle spalle un passato violento, ma nasconde comunque un grandissimo segreto che riguarda suo padre e che lo divora dentro continuamente. Ciò che Logan vive ogni giorno non lo sa nessuno, solo lui, e farà di tutto per tenerlo nascosto, sino a quando la situazione non diventerà troppo complicata per essere portata avanti e tutti i segreti verranno svelati.
Ora, non vi dirò niente di ciò che succede, non vi spoilererò niente, perchè questo romanzo va assolutamente letto.
Grace, invece, è una ragazza normale, con una famiglia poco convenzionale, ma comunque molto felice, certo , non è tutto rose e fiori nella sua vita, ma la felicità non manca. 

Non so se ve ne siete accorti, ma sto facendo una fatica a parlarvi di questo romanzo... Più il romanzo è bello e travolgente, più io sembro un ameba con le capacità espressive di una nocciolina...

Il romanzo tratta, comunque, temi molto importanti come la crescita interiore, l'amore ed il valore della famiglia e dell'amicizia. Tutti questi temi sono conditi con un pizzico di ironia, tanto romanticismo e un sacco di sbagli e stupidaggini, oltre che un Logan che non va sottovalutato!

The mistake è un romanzo che dovreste assolutamente leggere, soprattutto se non vi piacciono le storie scontate, i personaggi stereotipati e se amate il romanticismo e l'ironia uniti in un corpo tutto da guardare e toccare!
Insomma, questo romanzo mi è piaciuto tantissimo e non so veramente quale sia il mio preferito tra i due letti, cioè, Garrett e Logan se la giocano ad armi pari in fatto di ironia, figaggine e romanticismo, e voi dovreste proprio farvi catturare dal loro fascino e tuffarvi in questa serie. ( Che poi anche Hannah e Grace sono due ragazze fortissime, con un bel caratterino e sempre con la risposta pronta, altro punto a favore di questa serie!) 

Bene, spero di avervi trasmesso quello che volevo comunicarvi con questa recensione, anche se ne dubito...
Comunque, c'è un piccola sorpresa per tutti coloro che sono arrivati sino qui e che, quindi , si sono sorbiti le mie moine su Logan. Oggi avrete l'occasione di vincere la copia digitale di Il contratto e la copia digitale di The mistake e tutto ciò che dovete fare è compilare il form qui sotto seguendo le varie regole!


a Rafflecopter giveaway


E niente, io vi ho detto tutto quello che c'era da dire! Spero partecipiate in tanti al giveaway.
Cosa pensate del romanzo? Lo avete letto? Lo leggerete? Fatemelo sapere nei commenti!
Al prossimo post,
Nali <3

2 commenti:

  1. Il contratto mi ha ispirata sin da quando l'ho visto: la dinamica delle ripetizioni in cambio di qualcos'altro è una delle mie preferite quando mi viene un attacco improvviso di romance e cerco un romanzo che sappia appassionarmi.
    Dalla tua descrizione, in questo secondo volume Logan sembra davvero fantastico - per non parlare del fatto che Logan è uno dei miei nomi preferiti stranieri, probabilmente sin dalla prima volta che l'ho letto a.. 10/11 anni? nella serie Il Club delle Baby-Sitter. >.<

    RispondiElimina
  2. https://www.facebook.com/fam.cuore/posts/10210048423465674 Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!