lunedì 14 novembre 2016

Blogtour: 'Il segreto delle Sibille' di Luisa Mazzocchi | Tappa #5 : Recensione e confronto

Buongiorno e buon giovedì a tutti lettori e lettrici! Il post di oggi è molto speciale ed importante per la sottoscrittan perchè riguarda uno dei primi romanzi self che ho letto per il blog ed ha un valore sentimentale! Sto parlando di Il segreto delle Sibille di Luisa Mazzocchi (che prima aveva come titolo Il segreto del vicolo della serpe), che è stato recentemente ripubblicato dalla collana You feel della Rizzoli (al prezzo di 2.99 euro per la versione digitale  - puoi acquistarlo


Un tranquillo lavoro da insegnante, due figli adolescenti e un marito “importante” che le garantisce un’ottima posizione nella città in cui vive, Ancona. Cosa desiderare di più dalla vita? Eppure Laura è inquieta e insoddisfatta, e tutto precipita quando scopre il tradimento del marito. Da questo shock prenderà il via una catena di eventi che trascineranno Laura in un’avventura terribile quanto liberatoria. Un vero e proprio viaggio nei segreti della sua storia e della sua terra, tra i paesaggi incantati dei monti Sibillini, fino all’incontro con il mondo misterioso e affascinante del sovrannaturale. Sarà proprio grazie a questo incontro che Laura troverà la soluzione del mistero che grava sul passato della sua famiglia e la forza per dare una nuova direzione alla sua vita. 
Un romantic suspence intriso di segreti e amore, di magia e di storia che vi porterà in mondo di donne disposte a sacrificare se stesse per l’amore e la libertà.

 "sono ancora più convinta che la forza di noi donne potrebbe salvare il mondo, perché in un certo senso abbiamo pressoché tutte uno di quei poteri magici che possiedono le sibille: la capacità di sopportare il dolore e di sacrificare noi stesse per l’amore e per la libertà.
Doniamo la vita e la proteggiamo. Possediamo un intuito che ci dà i migliori risultati quando ci lasciamo trasportare dall’istinto. Saremo noi, con il nostro coraggio, a proteggere il mondo dalla distruzione e da quell’odio, che ci vuole soprattutto sottomesse e schiave."

Il segreto delle Sibille è il primo romanzo di una serie di Luisa Mazzocchi. Ripubblicato dalla Rizzoli You feel, il romanzo ci racconta di Laura, una professoressa di Italiano, madre di due figli, Sara e Davide, moglie di un dottore, ma soprattutto una donna che perde sè stessa, ma che ritrova il suo vero essere ed il suo scopo nel passato, in un passato nascosto e incriminato che sta per svelarle i suoi segreti. 
La vicenda ruota tutta attorno alla città di Ancona e, soprattutto, al Vicolo della Serpe ed ai Monti Sibillini, dove la protagonista svelerà il mistero che si nasconde nel passato di suo padre, un mistero doloroso. 

Alla vita di Laura sono legate le vite delle Sibille, che incontriamo sotto forma di leggende, ma anche in diversi dialoghi durante la narrazione, in quanto sono dei personaggi fondamentali alla narrazione. 
Diversi crimini sono collegati alla vicenda di Laura, che si svolgerà in un ambiente paranormale, ma al tempo stesso reale e fedele ai luoghi descritti. L'intera vicenda è intrisa di un pizzico di magia, che non guasta mai, e che si sposa alla perfezione con lo stile dell'autrice, semplice, ma al tempo stesso particolare ed unico. 

Grazie alla Rizzoli per la copia digitale! <3

E' stato bello per me tornare alla lettura di questo romanzo, che avevo precedentemente letto nella sua versione self e del quale conservo la copia cartacea, alla quale sono molto affezionata. 
E' stato bello ritrovare quei personaggi che mi avevano fatto innamorare la prima volta, quei personaggi così ben caratterizzati che sembra di conoscerli, come fossero persone reali. 
Sono rimasta ancora una volta piacevolmente colpita dallo stile e dal modo di raccontare utilizzato dall'autrice, descrittivo, ma non troppo prolisso, con dialoghi e avvenimenti che potrebbero essere reali, così come ciò che accade alla stessa Laura. 

Io ho adorato e continuo ad amare questo romanzo, che vi consiglio vivamente se ancora non lo avete letto, e non vedo l'ora di scoprire cosa Luisa riservi per Laura ne prossimo romanzo!
(Spero ci racconterà qualcosa in più sulle Sibille, che io adoro alla follia e che sono i miei personaggi preferiti della vicenda).

Differenze tra self e nuova versione del romanzo

Come ben sapete, molte volte le CE modificano i testi dei romanzi per poi pubblicarli, soprattutto se i romanzi sono stati in precedenza pubblicati in versione self.
Il segreto del vicolo della serpe non ha cambiato solo titolo, ma vi sono alcuni cambiamenti che l'autrice ha apportato, ma che non hanno cambiato nè la vicenda, nè lo stile che tanto avevo apprezzato e che continuo ad apprezzare.

Una delle principali differenze, oltre al titolo, è la riduzione del capitolo dedicato alle Sibille, infatti, mentre in precedenza vi era un capitolo interamente dedicato a loro, adesso le vicende della sibille sono state integrate alla narrazione (in maniera perfetta, a mia vista), senza cambiare il corso degli avvenimenti, anzi aggiungendo un tocco leggendario al tutto. 

La seconda differenza è la presenza di una lettera, alla fine del romanzo, che in precedenza non c'era, che ci introduce alla vita di Laura dopo tutti gli avvenimenti raccontati e che dà una specie di imput al secondo romanzo, che è attualmente in stesura!

Queste sono le maggiori differenze presenti nel romanzo, che secondo me dovreste assolutamente leggere, anche perchè è un romanzo fantastico, che si legge in pochissimo  tempo e che vi colpirà per la storia, ma anche per la narrazione fluida e scorrevole, oltre che per la forma davvero bella e unica!


Oltre al BT, l 'autrice e noi blogger, grazie alla collaborazione della Rizzoli, che ringrazio, abbiamo organizzato un Giveaway che vi darà la possibilità di vincere tre copie ebook del romanzo!
Per partecipare e avere una chance di vincere dovete semplicemente compilare il form qui sotto.
Buona fortuna a tutti!



a Rafflecopter giveaway




Bene, vi lascio qui sotto il calendario con le altre tappe, non perdetele e, mi raccomando, commentate così potrete vincere una delle copie del romanzo, che dovreste assolutamente leggere, credetemi!


Spero la tappa vi sia piaciuto e vi abbia tenuto compagnia!
Cosa ne pensate? Lo leggerete? Lo avete già letto?
Al prossimo post,
Nali <3

3 commenti:

  1. Annalisa, sei unica!😘Grazie per la bella recensione!
    www.luisamazzocchi.com

    RispondiElimina
  2. A questo punto è confermato questo libro DEVE essere mio... ^_^
    Complimenti per la recensione ;-)

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!