martedì 29 novembre 2016

Recensione "Notte di luna" di Patrizia Matteucci

Buon pomeriggio a tutti e benvenuti sul blog! La recensione di oggi è dedicata a Notte di luna di Patrizia Matteucci (edito al prezzo di 16.00 euro per la versione cartacea - potete acquistarlo QUI). La recensione è per il Domino Letterario di Novembre e con la mia tappa mi collego al romanzo scelto da Schegge di libri!

32670687

La tranquilla città di Assisi viene sconvolta da una serie di omicidi efferati compiuti nelle notti di luna piena e si ipotizza l'esistenza di un licantropo.
Il romanzo Notte di luna di Patrizia Matteucci è un thriller con sfumature horror; una trama intrigante con numerosi colpi di scena conduce il lettore in un vortice di leggendarie ipotesi e incubi notturni nel tentativo di dare un volto alla bestia che semina il terrore nella città di San Francesco. 
E il personaggio principale porta proprio il nome del santo umbro: Francesco è un adolescente che si è appena trasferito a casa della nonna e della cugina Chiara dopo l'incidente in cui ha perso la madre. Il ragazzo scopre il dono di saper parlare con i lupi ma verrà coinvolto suo malgrado nella terribile vicenda del mostro senza identità e imparerà una grande lezione: "Niente è come sembra".

So che alle volte può sembrare che il mondo ce l’abbia con te, ma ricorda: niente succede per caso. Ogni cosa che ci capita, ogni pietra che ci colpisce, lo fa per indirizzarci verso la nostra strada, quella che ci aiuterà a divenire ciò che dobbiamo divenire.

Ho iniziato a leggere questo romanzo una settimana fa ed all'inizio pensavo non mi sarebbe piaciuto, anche perchè inizia lento e molto descrittivo poi accelerare un pò la narrazione e prendere un ritmo più spedito. La storia ci racconta di Francesco, un quindicenne che dopo aver perso la madre si trasferisce ad Assisi, da sua nonna, dove inizieranno a succedere cose strane. L'arrivo di Francesco corrisponderà all'arrivo di un terribile mostro che commette omicidi terribili sventrando le sue
vittime. Daniele, l'ispettore di polizia cercherà in tutti i modi di scoprire chi è il colpevole di questi crimini e nel farlo metterà a nudo un segreto che risale a 300 anni prima, un misteo oscuro e spaventoso che va oltre l'immaginazione umana e che risiede nelle antiche leggende. 

La storia è sviluppata in maniera impeccabile e, come ho detto prima, non mi aspettavo mi piacesse a tal punto, anche perchè all'inizio la parte paranormal, che poi è quella che più mi interessava del romanzo, non è molto presente e, al contrario, si sviluppa principalmente nel secondo quarto del romanzo dove si inizia a svelare il mistero.

Grazie all'autrice ed alla sua agente per la copia <3
L'autrice ha sviluppato alla perfezione il mistero lasciandoci con il dubbio sino agli ultimi capitoli, dove finalmente viene svelato tutto.
Pur avendo intuito il tutto da metà romanzo, l'autrice è riuscita a farmi dubitare della mia teoria sino alle ultime pagine, e questo è raro nei romanzo come questo, ma lo apprezzo motlissimo, perchè dimostra che l'autrice ha lavorato parecchio alla stesura del romanzo curandolo nei minimi dettagli per riuscire ad intrecciare tutte le cose. 

Lo stile, inoltre, è molto descrittivo, ma mai prolisso, al contrario risulta scorrevole e i vari colpi di scena fanno si che si continui a leggere, senza fermarsi sino al termine del romanzo. Notte di luna è stata una fantastica scoperta di fine Novembre e vi consiglio vivamente di leggerlo, sopratutto se vi piace il paranormal che si unisce a qualche tocco di poliziesco, che nei romanzo non stona mai!

Bene, questa è la mia recensione per il domino letterario di Novembre!
Cosa ne pensate? Lo avete letto? Lo leggerete?

Ecco il calendario completo di tutti i blog che partecipano questo mese! Ogni blog ha scelto un romanzo fantasy e ogni romanzo è meglio dell'altro, quindi vi consiglio di andare a leggere le altre tappe!


Al prossimo post,
Nali <3

5 commenti:

  1. Non lo conoscevo, però mi hai molto incuriosita :)

    RispondiElimina
  2. Non lo conoscevo, ma non sembra rientrare nei miei gusti :-P

    RispondiElimina
  3. Non lo conoscevo, ma credo che possa essere una lettura da me! Hai ragione, il poliziesco non stona mai :)

    RispondiElimina
  4. Nemmeno io lo conoscevo, ma sembra interessante!

    RispondiElimina
  5. Nemmeno la sottoscritta lo conosceva ma sembra bello !

    RispondiElimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!