lunedì 19 dicembre 2016

Recensione "Natale a Puffin Island" di Sarah Morgan

Buon lunedì lettori e lettrici e benvenuti, oggi voglio parlarvi di un romanzo di Natale che non potete lasciarvi scappare, Natale a Puffin Island di Sarah Morgan, edito Harper Collins (al prezzo di 14.90 euro per la versione cartacea e di 6.99 euro per la versione digitale - puoi acquistarlo QUI). Inoltre, trovate le recensioni dei due precedenti romanzi qui e qui.

 

Skylar Tempest non riesce proprio a cogliere il leggendario fascino di Alee Hunter. Sì, lui sarà anche l'unico e solo Cacciatore di Relitti, star televisiva di un programma che manda in visibilio milioni di spettatrici, ma per lei non ha mai una parola carina. Con lei è sempre cinico e la considera la classica bionda senza cervello ad alto livello di mantenimento. Così quando, per una serie di sfortunati eventi, a Sky si prospetta l'ipotesi di trascorrere i giorni prima di Natale insieme ad Alee e alla sua famiglia, non fa certo i salti di gioia. E lui non è da meno. Ha già avuto la sua dose di esperienze con donne simili. Una l'ha anche sposata e ne sta ancora pagando le conseguenze... e gli alimenti. Ma Natale è pur sempre un periodo magico, così come lo sono Londra sotto la neve e la fiabesca campagna inglese. Soltanto quando entrambi sono di nuovo a Puffin Island cominciano a capire di essersi mal giudicati. Forse non sono pronti a cominciare una storia d'amore, ma di certo un piccolo flirt sensuale e avventuroso non può fare male. O sì?

Da ragazza mi chiedevo sempre come sarebbe stato, essere innamorata.»
********* diventò molto serio, quasi solenne. «E com'è?»
«Una sensazione incredibile. Come svegliarsi la mattina sotto un cielo perfettamente azzurro e un candido manto di neve fresca.» Sky sorrise, perché adesso sapeva. «Come se ogni giorno fosse Natale, per sempre.

N.B. ho nascosto il nome che trovate nascosto da ** per non fare spoiler!

Finalmente sono riuscita a tornare alle magiche atmosfere di Puffin Island,questa volta con un background natalizio da mozzare il fiato e che mi ha fatta innamorare ancora una volta dello stile della Morgan e delle sue storie.
Questa volta la storia, quella che attendevo di più, è quella di Skylar, l'artista innamorata dell'amore, piena di idee, bella come il sole, energica, creativa,spiritosa ed estremamente determinata.
Sky ha sempre vissuto la sua vita cercando l'approvazione dei suoi genitori che avevano sempre frenato la sua creatività e che erano stati orgogliosi di lei solo quando aveva accettato di uscire con Richard, un politico presuntuoso ed irritante che vi farà venire la voglia di picchiarlo con una mazza da baseball...
Sky è a Londra per la sua prima mostra ed è felice di mostrare finalmente al mondo le sue creazioni, oltre il fatto che Richard sembra per la prima volta interessato al suo lavoro.
Quello che Sky scoprirà,invece, le rovinerà a mostra e non solo...
Sky capirà di non aver veramente vissuto, di aver soltanto cercato di cambiare se stessa per soddisfare le aspettative di coloro che avrebbero dovuto amarla per quello che era, capirà che il vero amore non era quello che stava vivendo e cercherà di rimettere insieme i pezzi di sè stessa aiutata da una conoscenza che viene direttamente da Puffin Island.

E' sempre difficile parlare dei romanzo che mi sono piaciuti, perchè tante sono le emozioni che mi hanno provocato e tante sono le cose che mi girano per la testa e che vorrei dirvi, quindi cercherò di mettere in fila due parole che abbiano senso così da trasmettervi quello che questo romanzo insegna, rappresenta, è.
Grazie alla Harper Collins per la copia del romanzo <3
Sarah Morgan con questo romanzo mi ha definitivamente conquistata,anche se io ero innamorata di lei dal romanzo di Ryan ed Emily. Non appena si inizia la lettura ci si rende subito conto di quanto ben articolato sia il suo stile di scrittura, di cui io sono profondamente innamorata ed invidiosa (anche perchè il sogno della mia vita è scrivere bene come lei, un giorno).
La Morgan ormai è una garanzia per me, considerato che tre sui tre romanzo scritti da lei che ho avuto il piacere di leggere mi hanno conquistata.
La Morgan ha la capacità di scrivere storie d'amore che mi toccano il cuore, mi fanno piangere, sorridere e ingrandire il cuore, sono storie belle e, soprattutto, storie vere, non troppo artificiose o banali,ma storie comuni,certo con un pò di license letterarie che non guastano mai!
La Morgan ci parla d'amore in tutte le sue forme, ci parla di amore nei confronti della famiglia,di amore pure e sincero per gli amici, di amore platonico e carnale per un'altra persona, indipendentemente dal passato e dal presente di ognuno di loro. I personaggi di questa autrice sono spigliati, pieni di vita ma anche pieni di cicatrici e brutte esperienze, ed è questo il bello,il fatto che riescano ad essere perfetti nonostante la loro imperfezione e i loro difetti.

La storia di Sky ci racconta di amore vero, ci parla di sogni, di famiglia, di matrimoni andati male, di relazioni sbagliate e di sofferenza ricevuta ed inflitta.
Con Skylar capiamo quanto sia importante seguire i propri sogni e non lasciarsi tarpare le ali da coloro che vorrebbero controllare la nostra vita pensando di fare del bene,capiamo quanto sia sbagliato continuare a stare con qualcuno che non ci rende felici, che non ci faccia sentire importanti ed ascoltati, che non ci accetti e ami per quelli che siamo.
La storia di Sky ci insegna anche che la colpa non va attribuita solo ad una persona,che se un matrimonio non funziona evidentemente non era giusto.
La Morgan ci trasmette tante sensazioni con questo romanzo e ci insegna anche tanto.

Questo è assolutamente un romanzo da leggere, quindi correte subito a recuperare questa magnifica serie se ancora non l'avete letta!

Cosa ne pensate? Lo leggerete? Lo avete letto?
Al prossimo post,
Nali <3

2 commenti:

  1. Non ho mai letto nulla di questa autrice, ma spero di riuscire a leggere almeno uno dei suoi libri, prima o poi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero belli, te li consiglio vivamente! :)

      Elimina

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!