Blogtour "Daring Her Love" di Melissa Foster







23668746Buonasera a tutti e benvenuti sul mio piccolo angolino sul web.Sono qui,mentre dovrei essere a prepararmi per uscire (dettagli),per postarvi la recensione per il BT di Daring Her Love di Melissa Foster. Come avrete ben notato in questo periodo son piena di post da scrivere e recensioni da fare,il che mi sta sfuggendo un pò di mano,visto e considerato che ho appena finito il romanzo che vi sto per recensire. Fortunatamente mi son portata avanti con il lavoro e quindi il post di domani è già pronto,ma ho un'altra montagna di libri che mi chiamano e aspettano solo di essere letti. Comunque a parte questo,volevo annunciarvi che per ora le richieste saranno chiuse,in quanto devo finire di leggere i titoli già inviatomi e recensirli prima della mia partenza per Valencia,che mi porterà via da voi per una settimana. Volevo anche ricordarvi che il Giveaway di Natale è in corso e lo trovate qui.
Comunque,direi di iniziare,visto che sono un pò in ritardo,come sempre d'altronde.

 Serie: Bradens
Autore: Melissa Foster
Genere: Romance
Pagine: 136
Prezzo:2.99-E-book/ 8.75- Cartaceo
Trama: Kat Martin sa cosa vuole in un uomo- qualcosa di stabile e adorabile,non il tipo di ragazzo che passa da un letto all'altro. D'altronde,Kat raramente fa la cosa sbagliata- fino a quando non conosce il seducente Eric James, e all'improvviso le cose sbagliate non sono mai sembrate così giuste.
Quando si tratta della sua carriera,il pilota Eric James è intenso,
ossessivo,e passionale,ma quando si parla di sesso, c'è nè solo un tipo- audace,senza limiti e senza legami.
In una notte tempestosa, un volo cancellato e il pericoloso sguardo dello sconosciuto portano Kat a buttare al vento tutte le sue precauzione e i suoi indugi in un incontro che vorrebbe immediatamente dimenticare- ma un segreto la connette al possessivo Eric e dimenticare non è un opzione.

"I was more alive when I was touching you,tasting you,fucking you,than I've ever been."

Non capisco per quale motivo in tutti i libri che sto leggendo ai personaggi venga voglia di fare Skinny-diping,non so,forse son io che attiro certe storie,ma sono rimasta davvero scioccata quando l'ho letto. 
Mettendo da parte questa mia qualità nell'attirate skinny-dipers,passiamo alla storia. Kat è una cameriera che si è appena licenziata e sta andando dalla sua migliore amica per passare il fine settimana e avviare la sua nuova attività,Eric, è un pilota ricchissimo e super sexy che appena si imbatte in lei non può fare a meno di sentire una certa familiarità in lei. Il ragazzo non è di certo il tipo da fidanzata,mentre lei è tutta presa dalla sua ricerca di Mr Right,insomma non potrebbero essere più diversi. Fatto sta che quando si incontrano in aeroporto la familiarità li porterà ad una bella sveltina nel bagno dell'aeroporto ,che poi io mi chiedo,ma nei bagni quando ci sono loro non entra mai nessuno? Mah. Comunque,lei dopo la sveltina è tutta decisa a riprendere la sua vita in mano e dimenticarsi di quella splendida parentesi di non più di 10 minuti,ma ovviamente il destino (e l'autrice) non sono dalla sua parte e ci ritroviamo a scorrere nelle pagine in cui vediamo la nostra Kat che cerca di scegliere tra l'abbandonarsi tra le braccia di quel meraviglioso sconosciuto,o abbandonarlo lì come un cretino e sculettargli davanti per poi dimenticarlo. Come finirà la storia? 

"She had a strange feeling that she'd left a piece of herself with him."

Kat,cara Kat, il tuo passato chiama e rivuole indietro i bei tempi indietro,e tu ovviamente gli dai anche una mano sprofondando nelle braccia del sexy pilota,o e lui a sprofondare in te?
La nostra cara Kat,devo ammetterlo è un gran pezzo di ragazze ed è anche intelligente,insomma il nostro eric è davvero fortunato,come tutti gli uomini nei libri. 
Eric,amico mio,ovviamente tu sei un gran pezzo d'uomo,come potrebbe essere diversamente, con un bel conto bancario alle spalle e sei anche tutto rose e fiori,chi altro nella realtà può vantare di avere uno come Eric al suo fianco? Credo poche di noi. 
Questi due personaggi,per quanto la storia mi sia piaciuta,mi sono rimasti un pò estranei nei loro modi e sentimenti,non ho ancora capito perchè,ma non c'è stato un vero e proprio collegamento tra me e loro, e questo mi dispiace,perchè è davvero un bella storia. 

"Most people float through life on the surface and it's a richer expensive if you allow yourself to take it apart layer by layer."

La filosofia di vita di questo ragazzo mi piace,anche perchè rispecchia la mia,cioè "Take it easy",anche se son sempre nervosa,vabbè. 
Comunque,come ho già precedentemente detto il romanzo è molto bello,i luoghi soprattutto,infatti l'autrice ha costruito scenari e situazioni che mi han fatta sognare ad occhi aperti quasi fossi tornata una bambina di sei anni che credeva nelle favole in cui il principe sposa la principessa e poi vivono in un castello.Soprattutto l'ultima scenografia mi è piaciuta da morire e lo stesso posso dire dello stile dell'autrice fresco e scorrevole,però come ho già detto i personaggi non mi hanno toccato l'anima e per questo la mia valutazione scenderà di un pò,ma rimane sempre più alta di altre valutazioni. 
E' un libro da leggere in una fredda giornata d'inverno al caldo riscaldati da una bella cioccolata calda e dal camino (peccato io non abbia nessuno dei due). 

                                  
Una bella storia,anche se non eccellente.

Cosa ne pensate? Lo leggerete? Fatemelo sapere nei commenti e iscrivetevi se vi va,così da essere sempre aggiornati sulle novità del blog.

Nali <3        

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!