Recensione "Fire Sign-La portatrice del Krisps" di Alessia Coppola

Buon pomeriggio a tutti! Come avrete già letto dal titolo,oggi sono qui per parlarvi di Fire Sign-La portatrice del Krisps ,la nuova novella di Alessia Coppola della serie Fire Sign edita in Self-Publishing (al prezzo di 0.99 euro per il formato ebook e di 4.99 euro per la versione Cartacea).

28054934

Silver ha sedici anni e un passato frammentato. Da quando i suoi genitori sono scomparsi, ha iniziato ad avere incubi terribili. Da dove vengono? Chi è la misteriosa figura che alberga nei suoi sogni? 
Un incontro casuale e la scoperta di un immenso potere cambieranno il corso della sua vita. Nulla è come prima. I Nurhan sono pronti alla battaglia. La Portatrice è stata scelta. 

"Ride e il suono della sua risata è come l'arrivo della primavera in tutto l'inverno della mia vita."

E poi mi chiedo,Perchè non tutti i romanzi hanno cover così belle?
Ma,mettendo da parte le grandi capacità artistiche di Alessia Coppola,vorrei parlarvi delle sue grandi capacità di scrittrice,perchè a quanto pare non è soltanto una bravissima illustratrice. 
Pur essendo questo primo volume della serie composto da 80 pagine complessive,è un misto di emozioni forti,avventura e amore.
Sin dall'inizio lo stile narrativo dell'autrice cattura il lettore nella storia di Silver,chiamata così per i  suoi lunghi capelli argento. Silver è una normale sedicenne,o almeno così crede,sino all'apparizione di un misterioso ragazzo,Uriel (gran figo anche lui), che con i suoi occhi azzurri riporta Silver alla sua infanzia. 
Uriel svela il segreto nascosto dietro i capelli argento di Silver, e non solo,svela anche il segreto nascosto dietro la sua vita,le svela il suo destino. 
Silver è destinata a grandi cose e in un attimo verrà trasportata in una realtà tutta nuova,la realtà dei Nurhan,gli angeli che noi tutti conosciamo. 
Uriel la trasporterà in una battaglia che la cambierà svelandole cose che non si sarebbe mai immaginata,soprattutto le sue origini. 

                                 

Una storia breve,ma intensa che raccontata con l'impeccabile stile narrativo dell'autrice mi spinge a voler leggere gli altri libri della serie,che purtroppo non sono ancora usciti. 
Volevo leggerlo da un pò,infatti l'avevo comprato prima dell'Immacolata,ma ho avuto l'occasione di immergermi in Fire Sign solo ora.
Un altro capolavoro è uscito dalla penna della Coppola e credetemi,ve ne innamorerete dalla prima pagina,soprattutto se siete appassionati di angeli come me,anche se gli angeli della Coppola non sono convenzionali,sono angeli moderni tutti da conoscere.

Image and video hosting by TinyPic

Cosa ne pensate? Lo avete già letto?  Fatemelo sapere nei commenti!
Al prossimo post,
Nali <3

2 commenti:

I vostri commenti sono il motore del Blog,grazie ad essi noi cresciamo. Lascia un commento e mi renderai felice!